martedì 14 giugno 2011

Dal 14 al 23 Luglio: Ambria Music Festival!


Dal 14 al 23 luglio


ad Ambria di Zogno (BG), all'inizio della Valle Brembana

si terrà la nona edizione

dell' AMBRIA MUSIC FESTIVAL,

kermesse musicale con otto show di grande musica

ad ingresso gratuito…



Nel programma

mercoledì 20 luglio lo spettacolare concerto di GENTLEMAN,

uno degli artisti più quotati della scena reggae internazionale

e poi… nel cast, due tra le band più importanti del panorama indipendente: Marta sui tubi e Lombroso

band emergenti di grande livello: Waines, The Last Fight, Mellow Mood, Phinx, Nats, Sakee Sed

un tributo europeo a Jim Morrison e ai Doors con The Doors Experience per celebrare

il 40° anniversario della morte del leader dei Doors

e una data del tour mondiale dei Letz Zep, impressionante tributo ai Led Zeppelin



AMBRIA MUSIC FESTIVAL 2011



dove: Piazza Europa c/o campo sportivo

AMBRIA DI ZOGNO(BG)



Info ambriamusicfestival@yahoo.it

http://www.ambriamusicfestival.it/



" tutte le sere ad ingresso gratuito

" dalle ore 19.00 servizio cucina, pizzeria, bar e birreria

" inizio concerti ore 21.00



Ambria Music Festival, manifestazione nata nel 2003 ad Ambria di Zogno, nella bassa Valbrembana, e che ha visto negli anni salire sul palco ospiti impoertanti come Max Gazzè, Marina Rei, Omar Pedrini, Modà, Marlene Kuntz, Davide Van de Sfroos, The Original Wailers.....torna quest'anno con otto serate di grande musica, diverse tra di loro ma tutte ad ingresso gratuito e in cui quest'anno più che mai si dà spazio (come poche volte succede) a realtà musicali bergamasche.



L'apertura del festival, giovedì 14 luglio, è affidata a due band emergenti di spicco; i veneti Phinx, che hanno appena pubblicato il loro nuovo disco (Login) e i bergamaschi Nats.



Venerdì 15 serata all'insegna del reggae con i bergamaschi Realize e i Mellow Mood, vincitori dell'Italian Reggae Contest 2009 del Rototom Sunsplash.



Sabato 16 luglio si prosegue con ben tre band sul palco; una delle promesse più interessanti della scena musicale bergamasca (The Last Fight) con la loro bomba ad orologeria rock stoner, i Waines e i già affermati Lombroso di Dario Ciffo (ex violinista degli Afterhours).



Domenica 17 largo alla musica made in Bergamo. Nel pomeriggio suoneranno infatti le band selezionate per il contest i quest'anno e in serata i vincitrici del concorso 2010 Road Of Kicks e i The Blot. Questa giornata si preannuncia come una vera e propria maratona rock. Palco aperto infatti dalle 14 e musica fino alle 24.



Come sempre Ambria Music Festival prosegue la settimana successiva, ripartendo mercoledì 20 luglio con la serata clou del festival; dedicata alla musica reggae e a Bob Marley, il grande artista reggae scomparso esattamente trent'anni fa, verrà animata da uno dei personaggi più interessanti della scena reggae internazionale del nuovo millennio; GENTLEMAN & the evolution in una data del tour Europeo "diversity live". Il concerto sarà anticipato dal deejay set, chiaramente reggae, di ShantySound di BergamoReggae



Giovedì 21 luglio si cambia registro; dopo il reggae internazionale di Gentleman sarà la volta di un gruppo bergamasco già osannato dalla stampa nazionale (Sakee Sed) e dagli ormai affermatissimi Marta sui Tubi, che presenteranno il loro nuovo album.



Venerdì 22 luglio altra serata di commemorazione. Nel 2011 infatti ricorre il quarantennale della morte di Jim Morrison. Ambria Music Festival, per ricordare la scomparsa del più affascinante mito del rock, ha pensato di portare in Italia The Doors Experience, il miglior tributo a Jim Morrison e ai Doors. Ad aprire la serata un tributo internazionale a Janis Joplin con i The Rose. Per gli appassionati della buona musica e per tutti quelli che hanno amato e amano Jim Morrison e Janis Joplin, The Rose e The Doors Experience sono sicuramente una garanzia di una serata di altissimo livello musicale.



Sabato 23 luglio si chiude con un altro tributo di caratura internazionale; una data del tour mondiale dei Letz Zep il miglior tributo alla musica dei mitici Led Zeppelin. Sul palco, a ripercorrere il meglio delle musiche della storica band inglese un manipolo di musicisti che hanno suonato a fianco di icone del rock come Ritchie Blackmore, Roger Glover, Scott Gorham, Neil Murray, Dennis Stratton, Jason Bonham, Slash per uno spettacolare tributo alla band di Page & Plant. Aprono la serata i locali Route Sixtynine.

Nessun commento:

Posta un commento